Ambiente di vendita

Il successo della prima edizione di Mapic Italy

In un precedente articolo abbiamo parlato delle opportunitá offerte da una metropoli quale Milano per il retail. Un esempio che citammo fu Mapic Italy, evento leader per il mercato immobiliare commerciale internazionale. Con l’articolo di oggi vi offramo un resoconto dei reali risultati ottenuti durante i giorni della fiera organnizata da Reed Midem il 24 e 25 di Maggio presso lo spazio di Superstudio Piú in Via Tortona, Milano.

Secondo Filippo Rean, direttore Real Estate Division Mipim e Mapic, Mapic Italy ha riscosso un successo inaspettato. Infatti, l’organizzazione si aspettava un migliaio di partecipanti quando in realtá l’evento ha riunito piú di 1.400 professionisti del settore proveniente da 35 paesi , di cui 402 retailer nazionali ed internazionali, divisi in piú di 33 stand.

Tra gli intervista dall rivista FashionMag.com, Massimo Moretti, presidente del Cncc – Consiglio Nazionale Centri Commerciale – ha precisato che Mapic Italy ha portato nuovi stimoli al settore creando un interesse internazionale verso il real estate italiano commerciale esistene e di quello a venire. Infatti, Moretti svela in anteprima la messa in costruzione di circa 6 o 7 nuovi centri commerciali entro la fine del 2016 per un totale di 500.000 metri quadrati di superficie lorda destinata ad un servizio commerciale.

Sul territorio italiano sono giá presenti 969 Centri Commerciali e Factory Outlet per un totale di quasi 16 milioni di metri quadrati complessivi, 35.000 punti vendita e 51 miliardi di Euro di volume d’affari che rappresenta il 3,2% del PIL nazionale. Per quanto riguarda il punto di vista dei consumatori, tra i 4 e i 6 milioni di Italiani entrano tutti i giorni nei centri commerciali della penisola.

Tra i molti retailer partecipanti, Tiger ci ha offerto un’antecipazione sugli ambiziosi progetti dell’azienda. La compagnia si instauró per la prima volta in Italia a Torino nel 2011 attraverso una join venture. Al giorno d’oggi ha giá aperto 70 negozi propri. Per il futuro, Tiger si propone di arrivare ad una quota di 100 punti vendita gestiti personalmente per il 2017.

Nel corso di questa prima edizione di Mapic Italy sono stati svelati differenti nuovi progetti . Tra essi spiccano per importanza il DeltaPo Outlet, un hub che mira a rilanciare oltre 120 mila mq nel territorio del Polesine attraverso la creazione di un “destination outlet“. Questo nuovo concetto di centro commerciale é caratterizzato dall’unione di shopping ed attivitá culturali a contatto con la natura. Il nuovo spazio sará provvisto di ristorazione ed ospitalitá perché non é solo pensato alla visita ma per una permanenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *