Ambiente di vendita

La funzione del wifi nel retail

Il Wifi offerto gratuitamente al cliente puó convertirsi nel miglior alleato per un retail per conoscere i propri clienti e poter comunicare con essi garantendo un’interazione maggiore ed un incremento delle vendite.

La rete wifi é un costo non irrivelante per un negozio. Comporta l’installazione, il servizio del team e dell’agenzia associata, gli aggiornamenti e la manutenzione. Insomma, come per ogni cosa ha i suoi pro ed i suoi contro. Nonostante ció, l’installazione di un router per permettere ai clienti l’accesso libero ad internet ha molti piú vantaggi che svantaggi.

Infatti, bisogna tener conto che oggigiorno qualsiasi dispositivo portatile é provvisto della possibilitá di una connessione wifi di conseguenza questi apparati sono sempre alla continua ricerca di una rete a cui unirsi. Stiamo parlando degli smartphones, computer portatili e tablet che nonstante siano giá connessi viualizzano in ogni caso le reti wifi disponibili ovvero localizzabili ed accessibili tramite password se sono private o senza se invece sono pubbliche.

Come le tecnologie dei clienti possono identificare la connessione wifi, allo stesso tempo la rete del retailer puó visualizzare il dispositivo e riconoscerlo lo stesso apparato ogni volta che si trova nelle vicinanze. Ed é proprio questo il principio su cui si fonda la possbilitá di venire a conoscenza del livello di fidelizzazione del cliente infatti, tramite il wifi é possibile venire a conoscenza di quante volte il cliente é entrato nel punto vendita connettendosi cosí al wifi concesso liberamente dal retailer.

E non solo, provvedere dei clienti di una rete wifi significa avere la costante possibilitá di monitorare quanti potenziali compratori si avvicinano al negozio e perció compaiono nella rete senza peró entrare. Inoltre, permette di conoscere la capacitá del negozio e quante persone sono all’interno del punto vendita in un determinato periodo di tempo, facendo da supporto alle tecnologie di contaggio delle persone che possono essere giá installate.

Per ultimo é importante sottolineare che una volta che il cliente é connesso interagisce tramite un’autenticazione o i social networks. Secondo AmericaRetail.com, il 19% dei consumatori inizia la sessione usando Facebook ció permette di venire a conscenza dei loro “likes”, check-ins e dell’indirizzo email associato. Da un altro lato, il 45% dei clienti preferisce usare il proprio indirizzo email e il 12% tramite numero cellulare.

In conclusione l’installazione di una rete wifi per garantire un accesso gratuito ai propri consumatori é una gran fonte di guadagno non solo in termini di profitto ma anche per quanto riguarda il raccogliemento di BIG DATA utili alla gestione del punto vendita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *