Ambiente di vendita

Il futuro del retail brilla di luce propria

christian-fregnan-269506

È giunta l’ora di dire addio ai centri commerciali, ed accogliere l’arrivo di grandi cambiamenti nel mondo del retail.

I commercianti di successo conoscono bene i desideri dei consumatori, che, alimentati dai nostri stili di vita sempre più digitali, stanno cambiando rapidamente. Sono ben consapevoli del fatto che i centri commerciali non rispecchiano più le esigenze dei clienti, che ormai, cercano rapidità e personalizzazione.

Molto spesso, può essere difficile per i retailer adempiere queste esigenze, ma qualcosa deve essere fatto, se si vuole sopravvivere. Da un recente studio risulta che il 56% dei rivenditori, solo in Italia, pensa che la grande maggioranza dei negozi al dettaglio si evolverà in centri di adempimento entro il 2020.

La tecnologia sta trasformando velocemente il mondo del retail, abbattendo barriere tradizionali e sbloccando nuovi potenziali. Ecco quattro nuove tecnologie che potrebbero presto riformulare l’esperienza di compera e fidelizzare i clienti nel processo.

  • Stare connessi, sempre ed ovunque

L’Internet delle cose (IoT) e l’identificazione della radiofrequenza (RFID) hanno aperto le porte ad un mondo di dispositivi con enormi potenzialità nel settore della vendita al dettaglio. La fusione di queste tecnologie porterà ad un’esperienza di shopping più intelligente ed integrata che beneficerà dei consumatori.

Quest’approccio umano-centrico potrebbe portare ad una rivoluzione nella forma di comprare ed offrire un miglioramento sostanziale del controllo delle scorte, grazie alle tecnologie di controllo del magazzino.

  • L’intelligenza non umana sta diventando più intelligente

L’Intelligenza Artificiale (AI) ha già fatto passi avanti tra i consumatori a casa, basti pensare all’assistente virtuale di Amazon, Echo.

Grazie all’intelligenza artificiale, i brand presto potranno imparare a predire il comportamento dei consumatori, e potranno offrirgli esperienze di shopping più rilevanti e soddisfacenti sia online che offline.

  • Chatbots

Queste interfacce di conversazione digitale aiutano i consumatori ad ottenere rapidamente le informazioni necessarie, senza dover attendere l’assistenza di un dipendente.

  • I data (non il tempo) sono i soldi

Se i BigData sono la nuova valuta dell’economia del retail, l’analytics è il tuo pianificatore finanziario.

Con l’analisi dei dati, l’immenso quantitativo di informazioni digitali – dati strutturati e non strutturati sui comportamenti, tendenze, etc. – diventano una miniera d’oro virtuale. I commercianti devono solo sapere dove e come scavare.

Con gli strumenti giusti, i dettaglianti possono sfruttare questi dati per predire e creare un’esperienza più personalizzata e fidelizzare il cliente.

L’integrazione dei dati diventa un ingrediente chiave utilizzato in ogni aspetto del retail.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *