Ambiente di vendita

Che cos’è la Location Intelligence?

daniel-h-tong-264918-unsplashAvere consapevolezza della posizione del proprio negozio può aprire ai retailer un mondo di possibilità nuove per poter soddisfare le esigenze dei clienti, soprattutto in questo settore in rapida evoluzione.

Il potere dell’analisi Big Data sta rivoluzionando il mondo degli affari, e poco a poco, sempre più aziende ricorreranno alla Location Intelligence per prendere decisioni strategiche, informarsi sulle loro attività e mantenere il loro vantaggio competitivo.

Per un retailer, la posizione è fondamentale. Infatti, con l’avvento dei canali online che complicano il panorama tradizionale, l’ubicazione del negozio assume un significato completamente nuovo.

  • Quindi, quali sono i componenti di una “posizione perfetta”?

Gli elementi che determinano una posizione ideale per un negozio di vendita al dettaglio dipendono da molti fattori (in costante cambiamento). La trasformazione digitale nel settore ha messo in discussione il futuro degli esercizi commerciali fisici a causa dei negozi online.

Ma, contrariamente alla credenza popolare, lo shopping fisico non è morto, ma ha bisogno di essere rinnovato a causa dei cambiamenti nelle abitudini dei consumatori.

I commercianti dovrebbero trovare i modi per creare esperienze in-store coinvolgenti che comunichino i valori del brand ai potenziali clienti. In un mondo omnichannel, i rivenditori dovrebbero trovare i modi per creare esperienze coinvolgenti in negozio che comunichino valore ai potenziali clienti.

Tutto ha inizio con la posizione: i retailer devono possedere una profonda comprensione di dove sono e saranno i loro stabilimenti commerciali. Non stiamo parlando solo della posizione del negozio, ma anche del flusso pedonale che raggiunge una determinata strada. Più alto sarà il numero delle persone che passano davanti ad un negozio, più alta sarà la possibilità di convertire i passanti in clienti potenziali.

Inoltre, queste analisi aiutano i retailer a scegliere la posizione perfetta per il loro prossimo negozio, facendo riferimento anche all’affitto dei locali commerciali ed incrociando i dati con i numeri del flusso pedonale della stessa strada. Poi, affinché un negozio abbia successo, i retailer devono anche tenere sotto controllo la concorrenza presente nelle aree vicine e seguire da vicino i loro movimenti. Allo stesso modo, i dati sociodemografici come età, sesso, reddito e comportamento d’acquisto delle persone che vivono in un’area servono da potenti informazioni per creare campagne di marketing su misura in grado di entrare in risonanza con i clienti.

TC Group Solutions, grazie ai suoi migliaia di sensori sparsi per il globo, è in grado di offrire ai retailer i dati necessari per fare studi di mercato o prendere decisioni vitali per il loro business. Inoltre, TC Group Solutions è stata in grado di sviluppare il primo ed unico indice di riferimento sull’evoluzione del traffico pedonale nelle strade commerciali, il TRAFFIC INDEX, che può essere consultato ogni mese e gratuitamente sul sito Web di TC Group Solutions.

L‘indice del traffico o indicatore del traffico pedonale commerciale è la variazione in percentuale del traffico pedonale giornaliero medio delle strade delle diverse città, riferito all’arco di un mese di tempo , in relazione allo stesso mese dell’anno precedente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *