Ambiente di vendita

Come analizzare dati importanti?

rawpixel-589073-unsplash

Possedere molti dati non significa automaticamente avere successo: è necessario conoscere i KPI principali della nostra attività, per poter trarre vantaggio dal loro uso.

Quali sono gli indicatori che possono aiutarci a migliorare il nostro business?

  1. Compra meno e meglio

Comprare meno (e meglio) è una delle chiavi per il successo di un negozio. Per farlo, c’è bisogno di avere il completo controllo delle vendite e dello stock in magazzino. È fondamentale possedere un ottimo software di gestione che ci aiuti a tener sotto controllo ogni singolo prodotto, vendite ed incassi.

  1. Ottimizza gli spazi

Ogni metro quadrato del negozio ha un costo: leasing, manutenzione, personale, luci… Per ottenere la massima redditività per metro quadrato, è necessario sapere come si muovono i tuoi clienti nel negozio, quali sono i prodotti che più li attraggono o quali categorie portano più benefici alla tua azienda.

  1. Aumenta le vendite!

Una volta conquistati dei clienti, l’obiettivo è quello di spingerli ad acquistare di più (upselling e crosselling) o più frequentemente. Fai spesso un controllo del biglietto medio e scopri quali prodotti tendono ad essere acquistati con gli altri.

  1. Migliora l’esperienza!

Se vuoi che i tuoi clienti siano più fedeli e legati al tuo brand, devi conoscerli meglio. Esplora i risultati dei sondaggi sulla soddisfazione. Scopri i prodotti preferiti delle persone che fanno parte del tuo club clienti.

  1. Staff OTTIMO

Avere poco personale è sbagliato come averne troppo. Per gestire i turni di determinate stagioni è necessario conoscere qual è il numero ottimale di persone necessarie per ogni punto vendita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *