Ambiente di vendita

Come aumentare le vendite del tuo negozio?

rawpixel-788408-unsplashEsistono infiniti indicatori di performance per calcolare i risultati di ogni tipo di azienda: il monitoraggio e l’analisi dei dati è ormai fondamentale in ogni business, in particolare nel settore del retail. Nella vendita al dettaglio esistono determinati KPI che sono in grado di darci una visione reale dei punti deboli del nostro business, che sia esso online o fisico: in questo articolo illustreremo alcuni dei più importanti.

Quali sono i KPI più importanti da monitorare per determinare l’efficienza di un negozio?

  1. Traffico esterno

Il traffico esterno equivale al numero di pedoni che passano davanti al nostro punto vendita, e che potrebbero potenzialmente entrare nello stabilimento. Nel retail fisico, quanto più il traffico esterno è alto, tante più possibilità ci saranno che un gran numero di clienti potenziali entrino in negozio e, pertanto, il valore del traffico esterno gioca un ruolo centrale all’ora di cercare un nuova location per un punto vendita.

  1. Numero di entrate

Il numero di entrate rappresenta la quantità di persone che entrano nel punto vendita fisico. Questo KPI ci permette identificare quante persone sono entrate durante il giorno: segmentando questo dato in fasce orarie, è possibile conoscere con precisione i momenti di maggior affluenza nel negozio.

  1. Affluenza media

Questo KPI ci permette di sapere quanta gente si trova all’interno del punto vendita in ogni momento. In pratica, è la differenza fra il numero di entrate e quello delle uscite, e permette sapere qual è il giorno della settimana e l’ora del giorno con maggior affluenza di persone nel negozio. L’affluenza media è un KPI molto utile, che aiuta a prendere decisioni sulla gestione di orari del personale ed individuare problemi di saturazione, che possono influenzare negativamente l’esperienza dei clienti.

  1. Tempo di permanenza medio

Questo KPI misura il tempo medio di permanenza del cliente all’interno del negozio. Conoscere questo dato permette ai retailer di individuare i problemi all’interno del negozio come errori nel layout, mancanza di personale o di stock. Un cambio repentino in questo indicatore ci permette di individuare problemi che altrimenti passerebbero inosservati.

L’analisi in blocco di questi 4 KPI può informarci sul comportamento del cliente all’interno del negozio, individuare problemi e fornire una soluzione immediata da applicare.

Come misurare la redditività del tuo negozio?

Il tasso di attrazione equivale al valore delle entrate dei clienti in negozio diviso il traffico esterno. Il dato ottenuto rappresenta i clienti che si sentono attratti dal nostro punto vendita, e per tanto è un indicatore diretto a proposito dell’efficacia della nostra vetrina e delle promozioni/offerte esposte.

Se il tasso di attrazione indica il numero di clienti che sono entrati nel negozio, il tasso di conversione equivale al numero di ticket comparato con i clienti all’interno di un negozio. Questo KPI mostra la reale efficienza commerciale è un indicatore adatto a comparare diversi punti vendita e la loro evoluzione in periodi specifici.

Decidere una buona ubicazione per un nuovo negozio è un passo di fondamentale rilevanza per il successo dello stesso, dato che nel retail fisico, i clienti potenziali sono quelli che passano davanti allo stabilimento. Il Costo per Cliente Potenziale (CCP) equivale al prezzo che stiamo pagando per ogni potenziale cliente che passa davanti alla nostra vetrina.

Questo indicatore compara il costo per m2 di diversi luoghi in funzione del traffico pedonale, dunque non dà un valore alla location in base al costo bruto, ma in funzione del potenziale del negozio di attrarre clienti.

Tutti questi KPi ti permettono di conoscere meglio il comportamento dei tuoi clienti e di ottimizzare il miglioramento dei risultati, ottimizzare i turni dello staff e sapere i risultati delle tue campagne/offerte in tempo reale.

TC Group Solutions possiede la soluzione definitiva per tenere sotto controllo le performance dei tuoi punti vendita e per trovare nuove forme di migliorare i risultati: grazie a TC Analytics, una dashboard di controllo completa ed integrata, è possibile visualizzare tutti i dati raccolti dai nostri hardware, derivati dall’interazione dei clienti con gli stabilimenti commerciali: questi insight, fondamentali per una gestione efficiente del negozio, rappresentano preziose informazioni per migliorare i risultati, aumentare il fatturato ed elevare l’esperienza dei consumatori. TC Analytics raccoglie ed analizza milioni di dati per quantificare, conoscere, attrarre e fidelizzare i clienti, individuando i KPI principali per assicurare una crescita del tuo business.

Cosa stai aspettando? La DEMO del TC Analytics è gratis!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *