Ambiente di vendita

La vetrina di un negozio aumenta il suo livello di attrazione

scott-webb-111200-unsplash

Scoprire qual è il livello di attrazione della vetrina del nostro negozio attraverso il numero di ticket è impossibile: infatti, utilizzando solo questa metrica, come possiamo sapere qual è l’impatto che le nostre campagne di marketing hanno avuto, ad esempio, sul flusso pedonale in-store? Come sappiamo se la nostra vetrina è piaciuta tanto da convincere i passanti ad entrare in negozio e dare un’occhiata?

La maggior parte delle azioni di marketing in-store, infatti, riguarda proprio le vetrine, che, se curate in modo efficace, si trasformano in uno strumento potentissimo per aumentare il numero dei visitatori nel punto vendita.

Il tasso di attrazione è l’unico vero indicatore che ogni retailer deve tenere in conto se desidera analizzare l’effettività della vetrina del suo punto vendita: l’obiettivo è attirare il maggior numero di clienti potenziali all’interno del punto vendita per spingerli ad effettuare un acquisto.

La vetrina è il primo indicatore dell’effettività delle campagne di marketing:

la sua funzione principale è quella di catturare l’attenzione delle persone che passano davanti al negozio fino al punto da farle entrare.

In questo senso, esistono diverse cose da tener in conto quando di tratta di allestirne una: fra le tante, curare nei dettagli l‘illuminazione e l’offerta dei prodotti esposti è molto importante. La vetrina deve trasformarsi nel vincolo emozionale fra il cliente e la marca, e pertanto condividere elementi che raccontino una storia, quella del brand, e che siano in armonia fra di loro.

Ad esempio, allestire periodicamente nuove vetrine in occasione di promozioni, cambi di stagione, saldi etc. renderà il negozio più dinamico e attirerà l’attenzione dei passanti. Attenzione a non esagerare però: riempire la vetrina con troppi prodotti potrebbe generare confusione ed un messaggio poco chiaro.

Ma, la cosa più importante è conoscere il tasso di attrazione della nostra vetrina in ogni momento. Per farlo, è necessario installare in negozio un impianto conta-persone, che, attraverso il conteggio del traffico pedonale fuori e dentro il negozio, permette raccogliere, conservare ed analizzare l’efficacia della vetrina, delle campagne promozionali e, di conseguenza, aumentare il flusso degli ingressi in negozio.

È così possibile sapere quali sono le campagne che hanno funzionato meglio durante tutto l’anno, e si potranno prendere decisioni adeguate per ripeterle o migliorarle rispetto alle statistiche ottenute.

TC Group Solutions offre una completa gamma di hardware e sensori contapersona per misurare e migliorare le perfomance dei negozi fisici, accompagnate da un software completo ed facile da usare per analizzare i dati raccolti, il TC Analytics. Inoltre, la demo è gratis! Cosa aspetti a provarlo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *