Ambiente di vendita

Il contapersone: l’alleato del negozio fisico

khadeeja-yasser-486217-unsplash

Il conteggio delle persone nei negozi fisici consente di analizzare il comportamento del cliente all’interno del negozio: allo stesso modo in cui si studia il traffico di una pagina web, anche il traffico pedonale negli esercizi commerciali è misurabile.

La digitalizzazione e la professionalizzazione del retail hanno portato i dettaglianti ad adeguare le loro decisioni non solo in conformità a criteri personali, ma anche alle informazioni ottenute dai consumatori, grazie a strumenti per sapere quali azioni generano maggiori prestazioni.

Sistemi di conteggio del traffico pedonale

Nello stesso modo in cui Google Analytics si utilizza per rilevare quali sono le aree che funzionano meglio in un e-commerce e studiare il comportamento dei suoi consumatori, gli impianti contapersona possono rilevare gli stessi identici dati in un negozio fisico.

Utilizzando un sistema di conteggio, non è solo possibile scoprire chi entra e chi esce dal negozio. Ci sono indicatori per misurare ogni area dell’azienda: fra i tanti, l’operatività delle vetrine, l’efficacia dei venditori o verificare il percorso del cliente in negozio. I sistemi di conteggio delle persone inoltre consentono:

  • Quantificare il numero di potenziali clienti che passano davanti la vetrina
  • Sapere quanti visitatori entrano nei punti vendita.
  • Gestire i tempi di attesa dei clienti.
  • Scoprire la frequenza di ripetizione dei clienti.
  • Contare quante persone sono andate via senza comprare nulla.

Tutte queste informazioni permettono ai retailer migliorare le loro performance aziendali, ed i risultati del loro negozio in generale.

Come funzionano i sistemi contapersone? Come vengono raccolti ed elaborati questi dati?

Per sapere quante persone entrano o escono da un punto vendita e misurare tutti gli indicatori sopra menzionati si utilizzano contatori, proprio come avviene in una pagina web. Questi dispositivi, di solito, sono collocati all’interno del negozio e sono molto discreti.

L’installazione di uno o più sensori di conteggio sulle porte del punto vendita è ciò che consente di ottenere tutti i dati, che vengono quindi raccolti ed elaborati per fornire al retailer un report finale esaustivo. L’ideale è incrociare tutte queste informazioni con altri dati provenienti dal punto vendita, in modo da rilevare quali sono i punti di forza e quali i deboli del nostro negozio.

Esistono diverse tecnologie per misurare i dati: secondo il tipo di tecnologia utilizzata, la qualità del dato e il margine di errore possono variare.

Da TC Group Solutions, forniamo ai rivenditori la tecnologia fisica ed un pannello di controllo integrato da dove vengono visualizzati i dati elaborati dai sistemi di conteggio presenti nei negozi fisici, consentendo di visualizzare in un’unica piattaforma tutte le informazioni tramite tabelle e grafici:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *