Interviste

Intervista a Alberto Velarde e Juan Antonio García, CEO e COO di Flamingo Sunglasses

Flamingo-Sunglasses

  • Con Flamingo avete creato un brand con alti valori e molta personalità. Qual è il vostro pubblico, e come mai i vostri occhiali piacciono così tanto?

Ci siamo scontrati con un pubblico molto esigente, alla ricerca di un prodotto differenziante e di qualità, ma ad un prezzo responsabile. Questi consumatori si caratterizzano per essere stanchi di brand tutti uguali, con produzione massiva e prezzi esorbitanti. Il 95% dei clienti che acquistano sia nei negozi fisici che nei canali online si congratula con noi per l’equilibrio tra qualità e prezzo.

  • Grazie alle vostre collaborazioni con artista famosi a livello mondiale, avete creato occhiali con design innovativi e creativi. Come valutate queste esperienze?

Si tratta di esperienze molto positive, soprattutto per il cliente, ma anche per l’artista. Come abbiamo accennato prima, i nuovi consumatori sono sempre alla ricerca di qualcosa di differente, che vada oltre il classico occhiale: cercano una storia, un perché, un’emozione. Allo stesso tempo, l’artista riesce a raggiungere un pubblico più amplio con il suo prodotto: in questo modo, gli occhiali si trasformano in un elemento di unione fra artista e cliente.

  • Quali sono attualmente i vostri canali di distribuzione, e che cosa vi differenzia dal resto dei competitors?

Al giorno d’oggi, lavoriamo su tre canali: al dettaglio, all’ingrosso e online. Il valore principale che ci distingue dagli altri è l’affidabilità che trasmette la nostra marca. Grazie alla qualità e al design dei nostri prodotti abbiamo ottenuto che, in 4 anni, Flamingo si sia trasformato in un brand di occhiali di qualità e a buon prezzo, elementi che compongono una marca di cui potersi fidare.

  • A cosa è dovuto il salto nel retail fisico con l’apertura del vostro negozio?

Era necessario portare “l’esperienza Flamingo” in un punto vendita fisico: infatti, è complicato offrire un’esperienza completa con una strategia multimarca. Questa riflessione ci ha portato a pensare ad aprire il nostro primo negozio monomarca. Per noi, è di vitale importanza che i clienti possano sperimentare appieno che cosa significa comprare un occhiale Flamingo.

  • Che piani avete per il futuro? Pensate di aprire altri punti vendita?

Si, la nostra strategia di crescita ed espansione prevede di aprire altri spazi nelle principali città del paese.

  • Di recente, avete iniziato a lavorare con TC Group Solutions per ottenere i dati ed i KPI più importanti per un punto vendita. Come mai avete preso questa decisione e quanta importanza date all’analisi dati nel retail?

Dato che ci piace considerarci analisti, avevamo bisogno di misurare tutto quello che succedesse nei nostri negozi, per poter prendere decisioni basate su dati reali, e quindi, meno rischiose. Sapevamo di voler lavorare con i migliori sul mercato: questo, e molte raccomandazioni da colleghi retailer, ci hanno portato a scegliere le tecnologie di TC Group Solutions.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *