Interviste

Dobbiamo salvare il commercio italiano

Trascrizione di un’intervista televisiva rilasciata ad ATV.

Secondo Stéphane Casimir di TC group Solutions, la riapertura dei negozi richiede l’attuazione di misure sanitarie già esistenti ed un controllo rigoroso.

Stéphane, sei responsabile dello sviluppo internazionale di TC GROUP SOLUTIONS. Puoi spiegarci il tuo coinvolgimento con i rivenditori?

TC Group Solutions è stata creata nel 2007. Forniamo ai rivenditori soluzioni che consentono loro di ottimizzare le vendite all’interno del punto vendita.

Grazie alla nostra tecnologia, siamo in grado di analizzare con precisione e su tutte le fasce orarie, il flusso pedonale davanti ai punti vendita, il flusso di visitatori, il tempo medio di visita; in questo modo i rivenditori possono conoscere i loro tassi di attrattività e trasformazione, cioè quanti visitatori sono diventati acquirenti.

Questo famoso tasso di trasformazione è un’informazione VITALE che permette ai rivenditori di analizzare i loro risultati e di intraprendere azioni correttive (training dei venditori / organizzazione della vetrina e/o del negozio, ecc.

stephane casimir

Chi sono i clienti di TC Group Solutions?

Contiamo con uffici in Francia, Spagna, Italia, USA e Hong Kong e lavoriamo con rivenditori di tutte le dimensioni e in tutti i settori.

Tra questi ci sono Lapeyre, Gérard Darel, Moschino, Moleskine, Carrés d’Artistes e i negozi Ferrari e L’Oréal che assistiamo in tutto il mondo.

L’analisi del fatturato da sola non è sufficiente (o meglio, non è più sufficiente); questi rivenditori hanno capito che devono analizzare in dettaglio le loro performance per identificare le azioni o le operazioni che sono redditizie per loro.

Dotiamo anche biblioteche, municipi, musei, ristoranti e stabilimenti aziendali.

Sapendo che analizzate il flusso di persone, fornite una soluzione ai rivenditori per quanto riguarda la lotta contro il Covid?

Abbiamo sviluppato la nostra tecnologia per poter conoscere in tempo reale il numero esatto di persone presenti in un negozio, centro commerciale, ristorante, museo, amministrazione…

Riducendo questo numero alla massima occupazione, forniamo anche una “Luce Verde” (capacità massima non raggiunta) / “Luce Rossa” (capacità massima raggiunta, attendere prima di entrare) applicazione.

I nostri clienti possono condividere queste informazioni internamente (su telefoni/tablet dei dipendenti) o tramite uno schermo TV all’ingresso del negozio.

Il rispetto delle misure sanitarie è PRIMORDIALE per la perpetuazione dei depositi fisici; e naturalmente per fermare la diffusione del virus.

Per voi questo significa controllare il flusso dei visitatori?

Questa è una misura vitale, ma non è l’unica…..!

Infatti, dopo il deconfinamento abbiamo notato che molti negozi non invitano più i visitatori ad usare il gel idroalcolico (in molti casi i distributori sono vuoti), i banchi che sono stati sistematicamente puliti sono molto meno frequenti.

Abbiamo quindi deciso di fornire ai nostri clienti una soluzione di audit online che consente alla sede centrale di garantire che tutti i punti vendita siano conformi alle misure messe in atto. Possono anche condividere i risultati con i loro visitatori. Questo aiuta a rassicurare i loro clienti. In alcuni paesi questo tipo di audit e di controllo interno è reso obbligatorio dall’amministrazione.

In concreto, qual è la sua analisi dopo la crisi di Covid?

Ogni paese ha adottato misure diverse, ogni settore è diverso, e noi ne traiamo analisi diverse. Tuttavia la costante è che il tasso di attrazione e il tasso di trasformazione sono più alti di prima del contenimento. Infatti, le persone che passano per le strade e i centri commerciali si trasformano molto più spesso in visitatori di negozi, e questi ultimi acquistano in modo più sistematico.

Il negoziante che non è in grado di quantificare questi fattori rischia la chiusura.

Il trading online e i servizi di click & collect aiutano a minimizzare le perdite, ma niente potrà sostituire il trading fisico.

Stéphane Casimir, grazie per tutte queste informazioni.

Per maggiori informazioni, visita la nostra pagina web.